RED BULL TRANS SIBERIAN EXTREME 2015. DIARIO DI BORDO, 4訊APPA

RED BULL TRANS SIBERIAN EXTREME 2015. DIARIO DI BORDO, 4訊APPA

 Sta volando davvero in fretta, almeno per noi che li stiamo seguendo, questa Transiberiana 2015.

Forse per Paolo e Paola no, ma ci stanno davvero facendo divertire ed emozionare, questi due giganti sportivi, al contempo fenomenali ma gentili, disponibili, genuini.. E' per questo che li amiamo e seguiamo!

Parliamo di gara. Quarta tappa, Yekaterinburg-Omsk, 970 km. Stiamo entrando in Siberia. 28 ore e 7 minuti a 33,7 orari di media: una frazione lunghissima.

Tappa durissima. Anche a detta di Paolo. Strada dissestata, "disastrata", ci ha confidato, per cui le alte medie che hanno tenuto pesano ancora di più nelle gambe.

Come da qualche giorno a questa parte i nostri hanno viaggiato con le altre due coppie in gara, quella russa e tedesca.

Stiamo avvicinando i 3.000 chilometri, un'importante giro di boa, e la fatica dà le prime avvisaglie.

Ma a questo pensiamo domani, adesso 10 ore di sonno, e buonanotte a tutti!