RADMARATHON - 2009

RADMARATHON - 2009

La Radmarathon (“maratona in bicicletta”) è una competizione che si svolge in Svizzera, con partenza e arrivo alla città di Vangen Der Are. Lo scopo della gara è ultimare i 720 km previsti dal percorso entro 26 ore.

Nel 2009 l’ho corsa e sono arrivato 15° sul lotto di 250 partenti, pedalando ad una media di 29,8 km/h. Fin qui potrebbe sembrarvi tutto normale: gara lunga, dislivelli importanti, con montagne e discese lunghe oltre 30 km.. Ma quella volta me la sono vista davvero brutta, dato che ho rischiato di dover ritirarmi poco dopo essere partito. Al chilometro 60 infatti ho rotto la pedivella destra, perdendo tanto tempo per ripararla. Questo mi ha fatto accumulare un ritardo tale per cui stavo per arrivare fuori dal tempo massimo al primo punto di controllo, sito a Koblenz.

Avrei dovuto transitare entro 3 ore e mezza, e ce l’ho fatta per appena sessanta secondi, dopo una rincorsa disperata che mi ha sfalsato tutto il progetto di gara. In ogni caso sono riuscito a recuperare la tranquillità necessaria, e ho condotto la gara al termine chiudendo 15° e qualificandomi per la RAAM, la celeberrima Race Across America, che ho poi corso nel 2011.
Ho impiegato complessivamente 24h e 30’ a completare la Radmarathon, bruciando la bellezza di 20.700 calorie, assistito in tutto e per tutto da Adriano Danzo, Maurizio Dalla Costa e Andrea Broccardo, potendo contare sulla sponsorizzazione di Valli Sport.

Partner

Facebook